Progetto internazionale Phara Lien

“Phara Lien: Social and Medical Assistance for Women and Children” promosso dalla Fondazione Censis in Romania attuiamo un intervento educativo di prevenzione del disagio giovanile

Una scuola possibile La Pietra parla

Centro diurno per i giovani con sportello di consulenza per i genitori. La scommessa: dare spazio all’espressione delle contraddizioni e del disagio, gestire situazioni di alta conflittualità e emotività, favorire nei giovani un contatto con sé e con l’altro nella direzione dell’integrità attraverso l’arte, il teatro e la cultura

Progetto Costruttori di ponti saltatori di muri

Fondo inclusione sociale immigrati. Progetto di educazione interculturale rivolto alle scuole dell’infanzia, elementari, medie inferiori e superiori , genitori e insegnanti del Comune di Roma – Municipio Roma 6

Sportello di mediazione interculturale

Uno sportello di mediazione interculturale presso i reparti di Neonatologia e Pediatria dell’Ospedale San Camillo di Roma (in collaborazione con la Provincia di Roma – Assessorato ai Servizi Sociali)

Promozione dell’integrazione scolastica

con la Provincia di Rieti nell’ambito di un progetto europeo di integrazione fra le culture curando la formazione interculturale degli insegnanti nei comuni di Rieti, Poggio Mirteto, Poggio Nativo, Passo Corese

Progetto - Lo sguardo dell’altro

Per il biennio 2006/2008 siamo affidatari, nel popoloso quartiere del Pigneto (Municipio Roma 6), ad alta densità di residenti migranti, di un progetto a sostegno dei processi di integrazione tra italiani e stranieri finanziato dal Comune di Roma XIX

Centro Interculturale Eufemia

Centro Interculturale di Incontro Educazione e Formazione: uno spazio di reciprocità che accoglie, mescola, crea sfondi e tesse trame; un punto di riferimento per tutti i cittadini del territorio

Vivere la terza età da protagonisti

Progetto a sostegno dei Centri Anziani realizzato in collaborazione con il Comune di Roma – Municipio Roma V – Servizi Sociali: avvicinamento degli anziani ai linguaggi artistici nella doppia veste di protagonisti e spettatori

Centro 6 Spazio no stop per giovani

attivo dal ’98 in una delle zone più a rischio del Municipio Roma V, svolge la sua funzione di facilitatore delle relazioni tra i preadolescenti e gli adolescenti, il mondo degli adulti e le realtà istituzionali (famiglia, scuola, servizi sociali) e favorisce processi di integrazione fra i giovani del territorio

Valorizzazione delle diverse culture

“Alterità è Cultura” è un percorso di inclusione e aggregazione di nuclei familiari stranieri e non con minori di età compresa tra 0 e 18 anni presenti nel Municipio Roma IV, attraverso un ampio lavoro di rete con i soggetti pubblici e privati del territorio